muma gin logo

Iscriviti alla nostra newsletteer

bla bla bla

    1932
    post-template-default,single,single-post,postid-1932,single-format-standard,theme-stockholm,cookies-not-set,stockholm-core-1.2.2,woocommerce-no-js,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.3,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,qode-elegant-product-list,wpb-js-composer js-comp-ver-6.3.0,vc_responsive

    Muma Gin a Spirit & Food su Gambero Rosso HD

    Va sul concreto Massimo D’Addezio, conduttore ed esperto assoluto di mixology nell’annunciare la puntata del 27 dicembre.

    Massimo D’Addezio barman (Bar Manager & Consultant del Chorus Café di Roma

    Muma Gin a Spirit & Food su Gambero Rosso HD

    “Il mondo della notte è un mondo magico, un pianeta nascosto, dove accadono cose prodigiose ed impreviste, un luogo onirico…un bar sospeso nel tempo, nella nostra fantasia”
    “Basta con queste parole strane, il bar è semplicemente un luogo bellissimo dove ci divertiamo miscelando cose buonissime…”

    Inizia così, una puntata spumeggiante di Spirit&Food che ha avuto Muma Gin come grande protagonista. Va sul concreto Massimo D’Addezio, conduttore ed esperto assoluto di mixology nell’annunciare la puntata del 27 dicembre, ricordandoci la parola magica alla base di ogni arte: “il divertimento”.

    Massimo D’Addezio è uno dei migliori barman italiani (Bar Manager & Consultant del Chorus Café di Roma) e nel suo programma propone una serie di creazioni alcoliche da abbinare a piatti gustosi. La puntata, andata in onda sui canali Sky 412 e 132 ha visto come protagonisti cocktails da sogno. Il focus, nello spirito del programma, è sempre su come abbinare pietanze da favola (a cura dello chef Davide Mazza) alle creazioni del conduttore.

    Dopo tutto cosa c’è di meglio al mondo di un drink con la sua controparte food ideale? Nel tentativo di coniugare il sapore del cocktail a quello del cibo, infatti, si possono esaltare anche le caratteristiche delle singole componenti. Proprio così anche Muma Gin può essere apprezzato al meglio. È vero, non c’è sempre il tempo necessario a casa per creare piatti complessi, ma non importa…conoscere gli abbinamenti ideali di un drink può sempre tornare comodo anche al principiante bartender casalingo.

    Il cocktail “Mumita” proposto da Massimo D’Addezio

    Image

    La creazione di Massimo D’Addezio con Muma Gin rappresenta uno dei modi per spingere il sapore intenso di Muma all’interno di un composto da sorseggiare. Caratteristiche del Gin Muma, 100% Made in Apulia, sono il suo sapore originale dovuto alla presenza di acqua di mare, le sue botaniche, e la sua marcata ma piacevole presenza alcolica.

    Come facilmente immaginabile, D’Addezio ha sapientemente interpretato da grande barman il mix basato sulle caratteristiche di Muma Gin. La creazione è stata chiamata “Mumita”, una combinazione di acidità ben dosata, freschezza e sapidità.

    Un drink esteticamente bellissimo e apprezzato dallo stesso autore, da provare assolutamente a casa.
    Come riconoscibile dal nome, si tratta di una creazione simpatica che punta a rivisitare un grande classico come il Margarita.

    Il drink presentato su Gambero Rosso HD dal maestro barman romano prevede:
    • 50 ml Muma Gin
    • 30 ml Triple Sec
    • 30 ml Succo di Lime, Mapo e Limone
    • Fiocchi di sale di Cipro

    Solo a vedere l’esecuzione finale, con tanto di presentazione in una splendida coppa Asti, vien voglia di sorseggiare questo allegro drink. Il ritmo messicano e festaiolo evocato dal Margarita, incontra il sapore dell’unico gin mediterraneo DOC.
    Un bel cambio che sostituisce la tequila con Muma Gin, per esplorare nuovi sapori divertendosi.

    Il cocktail è infatti facilmente replicabile a casa.
    Anche i meno esperti, seguendo le basi della mixology, potranno sperimentare questa creazione seguendo i consigli di Massimo D’Addezio.

    Non c’è da impaurirsi per i costi d’esecuzione di questo drink in quanto gli ingredienti sono facilmente riutilizzabili in seguito. Non a caso, alcune componenti di questo Mumita sono alla base di ricette da noi già consigliate.
    Se sei interessato a scoprire il mondo Muma Gin nel profondo, consulta le nostre ricette dal sapore mediterraneo, e i nostri consigli per realizzare comodamente a casa tua dei drink a livello dei migliori bar notturni.

    Consigli per piatti da abbinare con Muma Gin

    Nel cercare la combinazione gastronomica ideale per esaltare il tuo Muma Gin, puoi andare per tentativi, oppure affidarti ad alcuni consigli preziosi. Sia che tu stia preparando una serata intima o una festa fra amici, combinare il giusto elemento gastronomico al tuo cocktail a base gin è di fondamentale importanza. Una prima opzione, sempre di classe e qualità, può essere quella di abbinare dei semplici stuzzichini al tuo Muma Gin.

    Un obiettivo facilmente raggiungibile sfruttando anche i pacchetti con Muma Gin e stuzzichini pugliesi (olive o taralli) disponibili nello shop.

    Per chi vuole pasteggiare invece esistono soluzioni classiche e anche stravaganti.
    Fra le varie soluzioni food canoniche da abbinare ad un drink con Muma Gin troviamo molte pietanze a base di pesce. Inoltre, specie se il cocktail scelto per la serata è un Gin Tonic (Muma Tonic), anche i fritti e i formaggi possono essere una soluzione.
    Come tutte le bollicine, infatti, anche il cocktail con tonica è un buon alleato per sgrassare il sapore di certi alimenti.

    I piatti principali che consigliamo per accompagnare un drink a base Muma sono:
    • Scampi e Gamberetti, versione sandwich o primo piatto
    • Mozzarelle fritte
    • Formaggi stagionati o affumicati con miele o confettura di cipolle
    • Salumi
    • Zuppa con frutti di mare
    • Tartare di salmone
    • Salmone affumicato impiegato su tartine, fusilli o semplicemente da solo

    Se sei in cerca di un’idea più originale e stuzzicante puoi sempre trovare una soluzione per esaltare il tuo drink con Muma Gin. In questo caso, consigliamo qualcosa di eccentrico come dei “bocconcini di cozze con lardo e brunoise di ortaggi all’arancia”. Un piatto eccentrico ideale per il tuo Gin Fizz (Muma Fizz).

    Per questa ricetta occorrono: 40 cozze grosse, 20 fette sottili di lardo, 5 spaghetti di riso fritti, 100 grammi di peperone rosso e giallo, un cetriolo e un mazzetto di ravanelli.

    Prepara le cozze cuocendole per tre minuti circa per poi pulirle ed estrarle dal guscio.  Avvolgi due cozze in ogni fetta di lardo fermando tutto con un bastoncino di riso fritto. Prepara le verdure tagliandole a brunoise. A parte puoi preparare se vuoi una citronette con succo d’arancia, sale, wasabi emulsionando il tutto con olio. Per chiudere il piatto strappa-applausi ricava 20 tartine da una forma di pane facendole dorare in padella con un filo di olio all’aglio.

    A questo punto adagia la brunoise di ortaggi condita con la citronette sulle tartine e aggiungi le cozze avvolte dal lardo preparate in precedenza. Il consiglio finale, per esaltare al meglio il tuo cocktail, è quello di passare questi stuzzichini in formo a 200 gradi per qualche secondo per non servirli freddi assieme al drink. A questo punto non resta che apprezzare il cocktail a base di Muma Gin accompagnato da questa creativa degustazione!

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
    Riceverai un buono del valore di €5 per il tuo prossimo acquisto.
      ISCRIVITI
      Ho letto e accetto i termini e le condizioni