muma gin logo

Iscriviti alla nostra newsletteer

bla bla bla

    4342
    post-template-default,single,single-post,postid-4342,single-format-standard,theme-stockholm,stockholm-core-2.1.4,woocommerce-no-js,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-9.6,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,smooth_scroll,no_animation_on_touch,,qode_menu_,qode-wpml-enabled,qode-elegant-product-list,qode-single-product-thumbs-below,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive,cookies-not-set

    Come si prepara un Gin Tonic perfetto a casa? Le regole

    Per preparare un Gin Tonic perfetto anche a casa basta seguire qualche accorgimento e… usare il nostro gin all’acqua di mare!

    Come si prepara un Gin Tonic perfetto a casa? Le regole

    Come si prepara un Gin Tonic perfetto a casa? Le regole


    Il Gin Tonic, il classico G&T, è tra i tuoi drink preferiti? Che ne diresti, allora, di prepararne una deliziosa versione homemade, perfetta per l’aperitivo in compagnia? 

    Se sei un bartender alle prime armi e non sai da che parte cominciare, però, niente paura: ti basterà avere sottomano il nostro gin all’acqua di mare e seguire i nostri suggerimenti per riuscirci in pochi minuti. Ma come si fa un buon gin tonic? E quanti cl di gin ci vogliono
    Andiamo a scoprire insieme come si prepara un Gin Tonic perfetto a casa!

    Gli ingredienti del Gin Tonic: ecco cosa ti servirà

    Vorresti offrire agli amici un aperitivo speciale per festeggiare il trasloco nella casa nuova, ma sei… un esordiente in cucina? Oppure ti stai esercitando come bartender casalingo e vorresti stupire gli ospiti? Con Muma Gin hai a disposizione un alleato di grande qualità: un gin all’acqua di mare profumato e perfetto per creare drink classici come il Negroni o il French 75, ma non solo. 

    Grazie alle sue sei botaniche, infatti, Muma Gin è ideale anche per la preparazione del Gin Tonic: un cocktail dalle origini antichissime, che si arricchisce di mille sfaccettature di sapore e regala note spiccatamente mediterranee. Camomilla, ginepro, cannella, ireos, limone e arancia, unite all’acqua di mare e a un ingrediente segreto, ti trasporteranno direttamente sulle rive del Mediterraneo, per un’esperienza di degustazione davvero unica. 

    Ma come si fa un Gin Tonic a regola d’arte? Per prima cosa, prepara gli ingredienti che ti serviranno: il gin (qui trovi tutti i formati di Muma Gin), l’acqua tonica, il garnish (ovvero la decorazione) e, naturalmente, il ghiaccio, oltre a un bicchiere adatto a questo cocktail. Solitamente si usa un balloon, un bicchiere a stelo con la coppa larga, o un tumbler, un bicchiere alto senza stelo. 
    Per il garnish, puoi optare per una scorza di limone o di arancia, restando così in tema con le botaniche del nostro gin, o usare un rametto di rosmarino o qualche bacca di ginepro. Infine, per accompagnare il tuo Gin Tonic, ti servirà anche qualche stuzzichino: sfizi fritti come mozzarelline o foglie di salvia, oppure del parmigiano o i classici snack da aperitivo come taralli e olive. A proposito: nel nostro shop online troverai proprio le confezioni da aperitivo, che porteranno a casa tua, oltre al gin, anche i taralli gourmet “Terre di Puglia” e le olive “La Bella di Cerignola”.

    Le regole per preparare un Gin Tonic perfetto

    Passiamo ora alle dosi: quanti cl di gin servono per un Gin Tonic? E quanti di acqua tonica? La ricetta tradizionale prevede 1/3 di gin e 2/3 di acqua tonica. Per 5 cl di gin, quindi, dovrai aggiungere 15 cl di acqua tonica. 

    Esistono però alcune regole da seguire per preparare un drink degno di un vero bartender. La prima riguarda il freddo, fondamentale per un Gin Tonic perfetto. Ricorda di usare dell’acqua tonica molto fredda e non a temperatura ambiente: ti servirà a non far sciogliere subito il ghiaccio. Muma Gin si abbina molto bene alle toniche agli agrumi o a quelle dalle note erbacee: puoi scegliere una tonica di questo tipo per dare al tuo cocktail un gusto ancora più mediterraneo. 
    Anche sapere come versare la tonica nel Gin Tonic è importante: non bisogna versarla, infatti, lungo il bar spoon (ovvero il cucchiaino che serve per girare il cocktail) o direttamente sul ghiaccio, per evitare di sgasarla. Il bello del gin tonic è che è un drink leggermente frizzante: versando la tonica direttamente sul bar spoon rischi di sgasarla… e di preparare un cocktail a cui manca proprio l’effervescenza. Meglio versarla, quindi, direttamente lungo la parete del bicchiere.

    Come preparare un buon Gin Tonic? Fai attenzione al ghiaccio!

    Passiamo ora al ghiaccio: se stai pensando di usare il ghiaccio appena estratto dal congelatore… non farlo! Anche in questo caso, infatti, andresti a minare l’effervescenza della tonica. Il segreto per conservarla, invece, è utilizzare ghiaccio leggermente umido, in pezzi grossi, avendo cura di usare una palettina traforata per far scolare l’acqua in eccesso. Questa, infatti, andrebbe ad annacquare il Gin Tonic

    Estrai il ghiaccio dal congelatore e aspetta che inizi a inumidirsi in superficie prima di usarlo. Aggiungilo e fallo roteare per raffreddare anche il bicchiere: quando avrà formato la condensa, scola l’acqua in eccesso, versa il gin e aggiungi la tonica senza toccare il bar spoon, sempre facendo attenzione al ghiaccio: se inizia a galleggiare fermati, aggiungine altro e finisci di versare la tonica. Per finire, taglia una scorzetta di limone o di arancia non trattati con il pelapatate, evitando di calcare troppo e di tagliare anche la parte bianca del frutto, e completa il tuo drink.

    Ricapitolando, ecco le regole per preparare un Gin Tonic perfetto con l’acqua di mare:

    • usa 1/3 di gin e 2/3 di acqua tonica;
    • non usare il ghiaccio appena estratto dal congelatore, ma aspetta che si sia inumidito in superficie;
    • raffredda il bicchiere;
    • utilizza dell’acqua tonica molto fredda;
    • non versare la tonica direttamente sul bar spoon;
    • non fare galleggiare il ghiaccio.

    Hai seguito tutti i passaggi? Ora non ti resta che decorare il tutto con una scorzetta di limone o di arancia… e gustare il tuo gin tonic casalingo!

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
    Riceverai un buono del valore di €5 per il tuo prossimo acquisto.
      ISCRIVITI
      Ho letto e accetto i termini e le condizioni