muma gin logo

Iscriviti alla nostra newsletteer

bla bla bla

    4367
    post-template-default,single,single-post,postid-4367,single-format-standard,theme-stockholm,stockholm-core-2.1.4,woocommerce-no-js,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-7.3,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_over_content,,qode_menu_,qode-elegant-product-list,qode-single-product-thumbs-below,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive

    Gin Tonic per l’aperitivo: a quali cibi abbinarlo?

    Quali sono i cibi per l’aperitivo che si sposano meglio con il Gin Tonic?
    Ecco tutto quello che devi sapere

    Gin Tonic per l’aperitivo: a quali cibi abbinarlo?

    Gin Tonic per l’aperitivo: a quali cibi abbinarlo?

    Il sole splende, le temperature si alzano… e scatta il momento dell’aperitivo! Che sia in un locale oppure a casa, quello dell’happy hour è ormai diventato un rito da condividere con gli amici, per chiudere la giornata e dedicarsi finalmente a un po’ di relax… specialmente d’estate.

    E se il Gin Tonic,con i suoi profumi e le sue fragranze, non può mancare, una parte importante dell’aperitivo è costituita anche dal food. Che cibi abbinare, quindi, al Gin Tonic durante l’aperitivo?

    Scopriamolo insieme con un veloce ma sfizioso viaggio nel gusto: il protagonista, come sempre, sarà il nostro gin dal sapore mediterraneo!

    Abbinamento Gin Tonic e cibo: quali stuzzichini scegliere?

    Partiamo dalle basi: il Gin Tonic si sposa alla perfezione con i salumi, come il prosciutto e la bresaola, ma anche con il parmigiano, le noccioline o le patatine, ovvero gli stuzzichini tipici dell’aperitivo. Per preparare aperitivi homemade davvero indimenticabili, però, noi di Muma Gin vogliamo proporti alcuni abbinamenti inconsueti… ma di sicuro successo!

    Che ne dici di iniziare, ad esempio, abbinando il Gin Tonic a finger food da aperitivo come le chips di patate o verdure? Croccanti e saporite, sono l’ideale per accompagnare la conversazione, ma attenzione… una tira l’altra! Per prepararle ti basterà lavare molto bene le patate, asciugarle e tagliarle a fettine sottili con una mandolina: poi friggile in abbondante olio extravergine di oliva e lasciale asciugare sulla carta da cucina.

    Se, invece, preferisci una versione più salutista, puoi preparare delle croccanti chips di verdure al forno: lava e taglia fette sottili le verdure (le patate, ma anche le carote o le barbabietole), aggiungi sale, rosmarino, erba cipollina e un filo d’olio e inforna a 150°. Dopo una ventina di minuti girale e lasciale dorare fino a quando non saranno croccanti.

    Anche delle semplici bruschette col pomodoro fresco possono trasformarsi nel cibo perfetto per un aperitivo con il Gin Tonic, così come i tramezzini con salmone affumicato e cetrioli o i crostini con paté di pesce o hummus di ceci. Si tratta di finger food perfetti per accompagnare questo momento di convivialità a base del nostro gin mediterraneo!

    Cosa si può mangiare con il Gin Tonic?

    Mozzarelline e calamari fritti, salumi, formaggi, ma non solo: anche le olive sono un classico stuzzichino da aperitivo… e si sposano perfettamente con il gusto del Gin Tonic!

    Parliamo sia delle taggiasche, con il loro gusto dolce, che delle olive Kalamata, di origine greca, note per il loro gusto più salato e deciso e per i sentori leggermente fruttati. Ma anche le classiche olive verdi, col loro gusto amarognolo, sono ottime per accompagnare il Gin Tonic, così come le olive ripiene di peperoncino o formaggio.

    Non a caso, nel nostro shop online trovi una box dedicata proprio a chi ama sgranocchiare le olive mentre degusta questo cocktail: stiamo parlando della box Aperitivo con olive, che porta a casa tua tutto il sapore delle olive “Bella di Cerignola” del Frantoio Muraglia, insieme al nostro gin con acqua di mare.

    Tra i classici cibi per l’aperitivo perfetti da abbinare al Gin Tonic, poi, non può certo mancare la pizza, con olio sale e rosmarino, oppure con pomodoro fresco, primosale e basilico. Anche la farinata è un’ottima alleata per accompagnare questo momento: prova a farcirla con i gamberi, aggiungi olio e sale e… buona degustazione!

    I gamberi possono esserti molto utili anche per preparare delle gustose crocchette di pesce, da arricchire con erbe fresche come prezzemolo o menta. Accompagna le crocchette con maionese o salsa tartara e abbinale al tuo Gin Tonic per un’esplosione di sapore.

    Se invece il pesce non fa per te, puoi preparare un’altra ricetta. Parliamo delle polpette di formaggio e crema di zucchine piccanti: aggiungendo all’impasto la scorza grattugiata di un limone o di un’arancia richiamerai le botaniche di Muma Gin, creando una connessione speciale con il tuo Gin Tonic.

    A cosa si abbina il Gin Tonic?

    Pizza, farinata, gamberi, olive: il Gin Tonic si abbina molto bene a questi stuzzichini e, in generale, alle cosiddette tapas spagnole, ovvero tutti quegli spuntini preparati con prodotti tipici per l’aperitivo. Insomma, una sorta di finger food perfetti per questo momento.

    Qualche esempio? Le patatas bravas, ovvero le patate al forno piccanti, da servire con una salsa di yogurt e cetrioli o una salsina a base di avocado per mitigarne la piccantezza. Le patatas bravas si abbinano molto bene con il Gin Tonic: aggiungendo del limone una tonica con erba limoncina o ginepro, infatti, si va a contrastare il piccante di queste tapas. Anche le croquetas di prosciutto sono un ottimo cibo da provare per accompagnare il Gin Tonic: fritte e golosissime, sono l’ideale per un happy hour di ispirazione spagnola.

    Insomma, gli abbinamenti del Gin Tonic con il cibo sono davvero molti: con la pizza e il sushi, con lo street food, con le olive e le chips di patate e verdure…

    Per la preparazione del tuo cocktail e per le dosi, invece, puoi seguire le nostre regole per preparare il Gin Tonic direttamente a casa: scegli Muma Gin, stupisci gli amici con stuzzichini e finger food originali e…buon aperitivo a tutti!

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
    Riceverai un buono del valore di €5 per il tuo prossimo acquisto.
      ISCRIVITI
      Ho letto e accetto i termini e le condizioni